Bibliorto

Se andate sulla terrazza al secondo piano di BiblioteCaNova Isolotto avrete la piacevole sorpresa di incontrare Cavoli, Insalata, Melanzane e molte altre verdure. Siete arrivati al BibliOrto: un orto – assolutamente biologico – coltivato grazie all’impegno di un gruppo di volontari appassionati. Persone che poco avevano avuto a che fare con la terra si stanno appropriando di nuove tecniche e saperi; e la terra (anche se pensile) li ripaga. I BibliOrtolani si sono organizzati: oltre a progettare e realizzare un primo terreno (con impianto di irrigazione, compostiere, pacciamatura) stanno allargandosi per coltivare tutta la terrazza e avvieranno nuove colture in una parte nel giardino sottostante, con l’idea di coinvolgere sempre più persone interessate a questa forma di apprendimento.
Nato dalla collaborazione fra Slow Food Toscana e Quartiere 4-Comune di Firenze, BibliOrto è un progetto di educazione sensoriale, ambientale e al consumo voluto in biblioteca per arrivare a un pubblico diverso da quello degli orti sociali e scolastici.

Si tratta di un’attività che Slow Food Firenze intende proporre anche in altre situazioni.

BibliOrto c/o BiblioteCaNova Isolotto – via Chiusi, 4/3A – Firenze

Ecco i BibliOrtolani impegnati nel progetto


I commenti sono chiusi

Designed by Frush
© Copyright Slow Food Firenze