Cacao

O CACAU di Slow Food Firenze

Provare per credere!

L’iniziativa
La Condotta di Firenze ha voluto far incontrare alcuni produttori che le erano vicini:

- CECAQ-11, cooperativa di produttori di cacao dell’isola di São Tomé e Principe alla quale la Condotta presta appoggio in occasione di Terra Madre. Nel mese di ottobre 2014 infatti, prima di partecipare al Salone del Gusto/Terra Madre alcuni rappresentanti della comunità di produttori di São Tomé sono stati graditi ospiti insieme a quelli della condotta palestinese di Bait al Karama.
- Monna Giovannella dell’Antella (FI), azienda produttrice di olio extravergine di oliva vincitrice del “Gioco del piacere sull’olio” per il 2014, che, insieme alla vicina azienda l’Antellino, intende produrre una crema spalmabile al cioccolato con olio.
- Andrea Trinci, noto cioccolatiere già coinvolto in altre iniziative di Slow Food

Il prodotto
Le tavolette sono state prodotte con la varietà di cacao “Amelonado” bio all’80% semplicemente tostato e macinato per mantenere il più possibile inalterate le eccellenti qualità organolettiche, con l’aggiunta di solo zucchero di canna raffinato (20%).
Sono stati scelti 2 formati: da 75 g. oppure da 150 g. con granella di cacao

Il territorioSão Tomé e Príncipe
Queste due isole africane situate nel Golfo della Guinea a 250 km dalle coste del Gabon formano un piccolo Stato abitato da circa 187.000 persone.
Inizialmente erano isole disabitate che, a partire dal 1493, i portoghesi colonizzarono e popolarono con manodopera schiava africana trasformandole in fornitrici di cacao e di cocco. Enormi ricchezze furono create, mentre le condizioni di vita degli schiavi, prima, e dei lavoratori solo formalmente liberi, dopo, erano disperate. Poi una difficile decolonizzazione a partire dal 1975 ed il lento progredire attuale con una fortissima emigrazione. Il cacao resta ancora oggi una voce molto importante dell’economia Sãotomeense: il destino delle isole e dei loro abitanti sembra indissolubilmente legato al cacao, prima nella disperazione della schiavitù, ora nella ricerca di un commercio di qualità ed equo. Alla base di tutto vi è il fatto che São Tomé è particolarmente vocato per la produzione del cacao e gli ormai numerosi secoli durante i quali vi è stato coltivato hanno permesso di far sorgere delle “varietà” locali di grande pregio organolettico.

Il fornitore
Il cacao è fornito dall’Associazione Quimpo che fa parte , con  100 piccoli produttori, della cooperativa CECAQ11. La cooperativa Cecaq11 nasce nel 2010 a Rio Lima, nel centro-sud dell’isola, dove ha tutt’ora sede. Ne fanno parte 17 associazioni e circa 895 produttori (più di un terzo dei quali sono donne). Ogni comunità coinvolta ha la propria associazione di circa 40-60 produttori, ognuna con la propria struttura per la fermentazione, essiccazione e stoccaggio.

I produttori
Ermezinda Jesus Rocha, Adelino B. Vicente, Alberto Sousa Fonseca, Alcides B.Esp. Lima, Alcino M. da Veiga, Alda Semedo, Amélia P. S. Rioa Joaquim, Antero dos S.Varela, Antonia C. Gonçalves, Antonia Rodrigues, Antonio Amilcar, Antonio G. Pereira, Antonio Manuel, Antonio Manuel /Joana Gonçalves, Armanda M. Vicente, Arminda Mendes Barbosa, Aurora do Espirito Santo, Benvinda C. Barrada, Benvinda Pinto, Bernandino B. Esp. Abril, Candida Brito Silva, Carlos Dias Chipene, Cirilo M. Augosto, Clara C. Gonçalo, Damião L. Duarte, Diolinda M. Correia, Diolindo D.A. Lima, Dionel Sanches Gomes, Dionisio Marta, Domingos R. C. Gonçalves, Egidio L.Duarte, Emelita J.S. Pinheiro, Emidio P. D. Mendes, Emidio Quaresma, Erlindo Simedo de Souto, Eugenia C. S. Dias, Euleterio do E. Santos, Felicio M.R.Dias, Fernando N. Mateus, Francisco P. dos Santos, Gilson Mascarenha, Gostavo Guimarães, Gracinda L.Duarte, Hermilisson Dias, Herminia Mascarenha/Lorenço N. A.Pereira, Hilario A. Guimares, Iolando Mendes, Ivilene Diogo, Joaquim g. Semedo, Jorge Bonfim, Jorge dos S.Borges, Jorge S. Gomes, Jose A. L. Duarte, Jose Dias Carre, Silverio Dias, José M P. do Santo, Leonor B. Fernandes, Mª Andreza Sousa, Mª Q. P. Salvador Rioa, Mamuel Conceição F.B., Manuel Conceição da Silva, Manuel Correia Gonçalo, Manuel da Cruz, Manuel Gomes da Silva, Manuel Perreira, Manuel Tav.B. da Graça, Marcelino P. Dias Mendes, Maria Alice Dias, Maria Eulalia, Maria Luisa, Maria Rosa, Maria Santana F. Gloria, Maria T. Pinto, Mario Mendes, Mario P. Sebastião, Matilde Lopes Évora Orlando Lima Fernandes, Oscar Menezes, Paulina Marques /Gabriel Correia, Paulo Quaresma Carvalho, Pedro C. Gonçalo, Pedro Sanche Gomes, Ricardino Borge, Rosa Dias Bento, Rosendo S. Gomes, Jose Luis Dias, Selso Garido, Silvestre A. De Souto, Venancio S. do Anjos, Vital P. Gonçalves, Willer Mascarenha, Germias Jesus, Odete B. Morte da Gloria Araujo, Benjamim da Silva Cardoso, Pedro Pinto da Silva, Mozel Andrade da Cruz Fonseca, Osvaldo Fonseca Joaquim, Odair da Cruz Fonseca, Osvaldo Lopes Évora, Gregorio Lopes Evora, Deolindo Lopes Evora.

Riferimenti
Un bel video (in tedesco) sulla Cooperativa Cecaq11 e São Tomé e Príncipe
La pagina di presentazione sul sito di Terra Madre
I produttori  di cacao in una galleria fotografica sul social Pinterest

Il trasformatore
Andrea Trinci è, per tradizione familiare, un torrefattore di caffè, ma è stato punto dalla mosca della cioccolata e, per diletto proprio, fa delle piccole produzioni di grande valore organolettico. Lavorare il cacao di São Tomè è stato per lui una nuova sfida che ha accettato con curiosità e risolutezza.
La pagina dedicata a Andrea Trinci sul sito della Fondazione per la Biodiversità
Il sito della Torrefazione artigiana di caffè e cacao


I commenti sono chiusi

Designed by Frush
© Copyright Slow Food Firenze